Il Museo delle Genti ospita una mostra delle prestigiose maioliche e presenta il nuovo Laboratorio del Centro Studi Ceramici, ma anche un’esposizione fotografica e una cena di gala.

Una serata ricca di eventi animerà le sale del Museo delle Genti d’Abruzzo, sabato 2 dicembre, nell’auditorium e negli spazi espositivi in via delle Caserme 21.
Alle ore 18.00, nell’Auditorium “L. Petruzzi”, saranno presentati la mostra di maioliche e il riorganizzato Centro Studi Ceramici.

La mostra, curata da Roberto Durigon e Maurizio Pace, raccoglie le opere di Basilio, Tommaso, Michele e Gioacchino Cascella, nonchè del pittore, scultore e ceramista Alessandro Pandolfi; nelle opere dei cinque artisti è presentata la terra d’Abruzzo con la sua vita quotidiana, i mestieri e le attività della tradizione, i miti, la storia, le solennità religiose, i paesaggi e i volti delle donne, in un percorso poetico che permette di conoscere e riconoscere le peculiarità e le caratteristiche tecniche dei singoli autori, interpreti delle bellezze della loro terra nel corso di più di un secolo di straordinaria attività artistica. Le opere saranno presentate al pubblico alle ore 19.00, nelle sale espositive del museo, e rimarranno visitabili fino al 18 marzo.

L’evento rappresenta anche l’occasione per inaugurare il nuovo Laboratorio del Centro Studi Ceramici (alle ore 18.45, all’interno del museo), rilanciato per riprendere la ricerca sulle produzioni abruzzesi ancora sconosciute del passato e per far conoscere e valorizzare la migliore produzione moderna e contemporanea.
Non solo ceramica ma anche fotografia: il museo ospiterà, infatti, anche gli scatti di Piero Cipollone a tema “Dancing-armonia del movimento”, in mostra fino al 15 gennaio.
All’iniziativa saranno presenti il sindaco di Pescara Marco Alessandrini, il sindaco di Castelli Rinaldo Seca e il presidente del Museo delle Ceramiche di Castelli Giovanni Giacomini.
A concludere la serata una cena di gala con un menu all’insegna dei sapori e delle eccellenze gastronomiche abruzzesi.


Info e prenotazioni al Tel. 393 9374212